- il 17 maggio 2013 è nata ADL Varese - Democrazia, Trasparenza, Autonomia e Coerenza non devono essere solo delle parole vuote - ADL Varese non vuole essere ne più grande ne più bella ne più forte, ma semplicemente coerente -

- nel 1992 nascono FLMUniti Varese e CUB Varese, contemporaneamente nascono FLMUniti Nazionale e CUB Confederazione Nazionale -

- nel 2010 tutte le strutture di categoria della CUB Varese insieme a SDL Varese e RDB Varese si fondono e danno vita a USB Varese -

- nel 2013 USB Varese delibera a congresso l'uscita da USB e la nascita di ADL Varese mantenendo unite le precedenti strutture ex SDL Varese ex RDB Varese ex CUB Varese - -

martedì 3 ottobre 2017

Vuoi aiutarci a conoscere meglio la tua generazione rispondendo a queste domande? Te ne saremo grati.

Come Associazioni e sindacati di Base appartenenti al Coordinamento Nazionale dei Pensionati di Oggi e di Domani (CONUP), stiamo cercando di organizzare un dibattito e una discussione che ci consenta di orientare le nostre iniziative e rivendicazioni ponendo come punto centrale le esigenze dei lavoratori e dei cittadini, l’occupazione e la pensione.

Per avere un minimo di conoscenza in merito a tali argomenti, abbiamo la necessità di capire come i cittadini, i giovani e i lavoratori si orientano di fronte ai problemi sociali e in che modo trovano le vie d’uscita dagli ostacoli che si trovano dinanzi durante la loro vita quotidiana o lavorativa.
Per cercare di raccogliere questi orientamenti, ti chiediamo di rispondere ad alcune domande semplici e di aiutarci nel nostro intento. 
Ti ricordiamo che il questionario rimarrà anonimo e verrà utilizzato solo allo scopo di cui ti abbiamo scritto pocanzi.
Ti ringraziamo fin d’ora per averci concesso questi pochi minuti e ti chiediamo di restituire il questionario alla persona che te lo ha sottoposto o per via mail, secondo le indicazioni che riceverai al momento della richiesta di compilazione.                        

Grazie!           
                       
CONUP Lombardia

  1. L’evoluzione della tecnologia e l’aumento dell’aspettativa di vita stanno cambiando rapidamente la società in cui viviamo e la vita di tutti noi, a volte in meglio altre volte no: come ti aspetti sarà la tua vita futura, rispetto a quella dei tuoi genitori?

·         Più dignitosa            
·         Più piacevole            
·         Più difficile               
·         Più incerta

  1. Che cosa ti aspetti dalla gente che ti circonda?
·         Invidia/ostilità         
·         Indifferenza              
·         Aiuto/comprensione                       
·         Solidarietà

  1. Le nuove tecnologie, la disoccupazione dilagante e il lavoro precario non sono le migliori condizioni di vita per un cittadino: che cosa ti aspetti dalla tua vita lavorativa?

·         Disagi e fatica                      
·         Il necessario per la sopravvivenza
·         Agio e soddisfazioni/ricchezza      
·         Un contributo di utilità per gli altri

4.           L’idea di non avere uno stipendio sicuro e la paura di non riuscire nella vita a volte ostacolano il “focolaio domestico”: cosa pensi della tua futura famiglia?
·         Forse non l’avrò per motivi economici
·         Non vorrei fosse un impegno troppo gravoso
·         Dedicherò tutto il mio impegno ai miei figli          
·         Sarà il mio impegno principale

  1. Dicono che in pochi decenni le macchine sostituiranno i lavoratori “umani”e il lavoro verrà svolto dai robot: il tempo futuro sarà caratterizzato da biotecnologie, informatica, robotica. Quali conseguenze pensi potranno avere sulle nostre vite?
·         Riduzione dei posti di lavoro
·         Necessità di controllare gli interventi sui nostri corpi
·         Riduzione della fatica e ampliamento delle disponibilità di tempo libero
·         Apertura a un nuovo mondo di grande libertà e efficienza

  1. I continui cambiamenti delle regole di accesso alla pensione, l’alto tasso di disoccupazione e l’aumento dell’età pensionabile possono influire nelle scelte della vita di tutti i giorni: hai timori per la tua tarda età?      
·         NO                                  
·         SI
Se rispondi SI, per quali motivi?

·         Pensione insufficiente o altri disagi economici
·         Insufficienti garanzie sanitarie
·         Mancanza di aiuto solidale (amici e servizi sociali)
·         Peggioramento dello stato del mondo (ambientale, politico ecc.)

  1. Sono sempre di più i cittadini che non si trovano in accordo con le decisioni politiche che riguardano la vita di tutti: come pensi di poter contribuire a migliorare la situazione sociale?

·         Curando gli interessi tuoi e della tua famiglia                        
·         Collaborando con associazioni di volontariato
·         Svolgendo al meglio i tuoi compiti di lavoratrice/tore e cittadina/o
·         Impegnandoti nell’azione sindacale o politica 

  1. Nella vita di tutti i giorni, si ripetono sempre più di frequente le delusioni nei rapporti tra persone, finendo con l’aumentare la diffidenza verso gli altri: secondo te, come sono i/le tuoi/e coetanei/e?
__________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________________________

Vuoi lasciarci qualche dato su di te?  
Età _________          
·         M       
·         F         
·         Studente       
·         Studente lavoratore
·         Lavoratore saltuario                        
·         Lavoratore precario             
·         Lavoratore con contratto stabile
·         Libero professionista                                   
·         Disoccupato

Data:
Grazie per la collaborazione
ADL – Sindacato di Base – adlvarese@gmail.com
CONUP Lombardia – conuplombardia@gmail.com